ARTICOLI SULL'ARGOMENTO: LEGACOOPSOCIALI

COOPERAZIONE SOCIALE: COMITATO TECNICO CONSULTIVO APPROVA PROPOSTA TARIFFARIO REGIONALE

 

 

 

CONTINUA A LEGGERE >>


FUTURA, IL DOCUMENTARIO SULLE DONNE IMPEGNATE NEL SOCIALE

Cosa accomuna una coop sociale bolognese o perugina e un Centro antiviolenza di Casal di Principe? Da questa domanda parte il viaggio di “Futura – Femminile plurale per la nuova economia”, docu-film prodotto da Legacoopsociali e realizzato da Mario Leombruno, Luca Romano e Giuseppe Manzo. Cooperazione sociale e presenza femminile, un connubio che spesso si dà per scontato e che si lascia in pasto ai luoghi comuni.

CONTINUA A LEGGERE >>


LINEE GUIDA PER LA RIFORMA DEL TERZO SETTORE: RACCOGLIAMO LE IDEE

“Esiste un’Italia generosa e laboriosa che tutti i giorni opera silenziosamente per migliorare la qualità della vita delle persone. E’ l’Italia del volontariato, della cooperazione sociale, dell’associazionismo no‐profit, delle fondazioni e delle imprese sociali. Lo chiamano terzo settore, ma in realtà è il primo”. Il Governo Renzi ha reso pubblico il documento delle linee guida per la riforma del terzo settore invitando tutte le realtà che operano nel settore, tutti gli stakeholder, tutti i cittadini sostenitori e gli utenti finali degli enti no-profit a comunicare le proprie idee e i propri pareri in merito, scrivendo all’indirizzo terzosettorelavoltabuona@lavoro.gov.it fino al 13 giugno.

CONTINUA A LEGGERE >>


LINEE GUIDA PER LA RIFORMA DEL TERZO SETTORE: RACCOGLIAMO LE IDEE

“Esiste un’Italia generosa e laboriosa che tutti i giorni opera silenziosamente per migliorare la qualità della vita delle persone. E’ l’Italia del volontariato, della cooperazione sociale, dell’associazionismo no‐profit, delle fondazioni e delle imprese sociali. Lo chiamano terzo settore, ma in realtà è il primo”. Il Governo Renzi ha reso pubblico il documento delle linee guida per la riforma del terzo settore invitando tutte le realtà che operano nel settore, tutti gli stakeholder, tutti i cittadini sostenitori e gli utenti finali degli enti no-profit a comunicare le proprie idee e i propri pareri in merito, scrivendo all’indirizzo terzosettorelavoltabuona@lavoro.gov.it fino al 13 giugno.

CONTINUA A LEGGERE >>


CASA DI ALICE: LEGACOOP MARCHE ESPRIME PROFONDA AMAREZZA

Legacoop Marche esprime costernazione e profonda amarezza davanti alle immagini relative al centro “Casa di Alice” di Grottammare (Ap). Chiediamo alla magistratura di concludere quanto prima possibile le indagini per permettere di chiarire le responsabilità di singoli e dell’equipe che, dalle immagini visionate, sembrerebbero aver smarrito il senso e le finalità del progetto educativo.

CONTINUA A LEGGERE >>


TERZO SETTORE: ACI SOCIALI IN AUDIZIONE ALLA CAMERA

L’Alleanza delle Cooperative Sociali è stata ascoltata in Commissione Affari sociali nel giorno delle audizioni non stop alla Camera sulla Riforma del Terzo settore. A rappresentare la cooperazione sociale sono stati Paola Menetti, presidente di Legacoopsociali, e il direttore di Federsolidarietà, Enzo De Bernardo.

CONTINUA A LEGGERE >>


LEGACOOPSOCIALI: MAFIA CAPITALE, SOSPESI TUTTI I COOPERATORI COINVOLTI

Legacoopsociali nazionale e Legacoopsociali Lazio esprimono lo sdegno e lo sgomento dei cooperatori sociali per quanto va emergendo a Roma in relazione all’indagine della magistratura denominata “Mondo di mezzo” che vede coinvolti alcuni dirigenti di cooperative aderenti. “I fatti che gli organi di informazione stanno riportando sono di gravità intollerabile" dichiarano Paola Menetti, presidente di Legacoopsociali nazionale, e Pino Bongiorno, presidente di Legacoopsociali Lazio.

CONTINUA A LEGGERE >>


LEGACOOPSOCIALI: BASTA ATTACCHI INDISCRIMINATI ALLA COOPERAZIONE SOCIALE

Il prefetto Gabrielli, in una conferenza stampa, ha comunicato all’opinione pubblica, ai cittadini di questo Paese, che il più efficace strumento in Europa per promuovere l’inclusione socio-lavorativa delle persone in difficoltà è criminogeno. La legge 381/91 è criminogena. La cooperazione sociale di inserimento lavorativo, che dà occupazione ai lavoratori disabili e svantaggiati in misura 25 volte superiore alle altre imprese ed alla stessa pubblica amministrazione, è criminogena. Migliaia di cooperative sociali, di soci, di lavoratori sono criminogeni. Questo attacco generalizzato e sconsiderato, talora prossimo alla diffamazione, non è più comprensibile né accettabile.

CONTINUA A LEGGERE >>


LEGACOOPSOCIALI: BASTA ATTACCHI INDISCRIMINATI ALLA COOPERAZIONE SOCIALE

Il prefetto Gabrielli, in una conferenza stampa, ha comunicato all’opinione pubblica, ai cittadini di questo Paese, che il più efficace strumento in Europa per promuovere l’inclusione socio-lavorativa delle persone in difficoltà è criminogeno. La legge 381/91 è criminogena. La cooperazione sociale di inserimento lavorativo, che dà occupazione ai lavoratori disabili e svantaggiati in misura 25 volte superiore alle altre imprese ed alla stessa pubblica amministrazione, è criminogena. Migliaia di cooperative sociali, di soci, di lavoratori sono criminogeni. Questo attacco generalizzato e sconsiderato, talora prossimo alla diffamazione, non è più comprensibile né accettabile.

CONTINUA A LEGGERE >>


FUTURO.COOP: INNOVAZIONE, LAVORO E COMUNITÀ

La sfida dell’innovazione sociale con Futuro.coop. Le proposte su infanzia e non autosufficienza con i progetti Crescerete e Rete come te. La rigenerazione urbana attraverso un ciclo dei rifiuti sostenibile. La cucina sociale de’ Il Poggio, il polo enogastronomico che a Napoli impiega 50 giovani con svantaggio e disagio. Sono solo alcune delle esperienze protagoniste di Futuro.coop, l’assemblea generale dei delegati di Legacoopsociali, che si svolgerà il 24 e il 25 febbraio, dalle 14, al Centro Roma Eventi di via Alibert 5 di Roma.

CONTINUA A LEGGERE >>


LEGACOOPSOCIALI: CONSULTAZIONE WEB SULLA GOVERNANCE

Ascoltare la voce dei cooperatori sociali. E' questo l'obiettivo della consultazione sulle "Linee guida per l’innovazione della governance nelle cooperative sociali”, promossa da Legacoopsociali dopo un primo confronto compiuto avvenuto nell'assemblea generale dei delegati di febbraio #Futurocoop.

CONTINUA A LEGGERE >>


LEGACOOPSOCIALI: CINQUE MARCHIGIANI NELLA DIREZIONE NAZIONALE

Cinque i marchigiani eletti nella direzione nazionale dal congresso di Legacoopsociali che si è svolta a Roma. Sono Amedeo Duranti, Fabio Grossetti, Renata Del Bello, Davide Mattioli ed Enrica Priori.

 

 

CONTINUA A LEGGERE >>


LEGACOOPSOCIALI: CINQUE MARCHIGIANI NELLA DIREZIONE NAZIONALE

Cinque i marchigiani eletti nella direzione nazionale dal congresso di Legacoopsociali che si è svolta a Roma. Sono Amedeo Duranti, Fabio Grossetti, Renata Del Bello, Davide Mattioli ed Enrica Priori.

 

 

CONTINUA A LEGGERE >>


MACERATA, LEGACOOPSOCIALI CONDANNA L'ATTO CRIMINALE E TERRORISTA

Legacoopsociali condanna l’atto criminale e terrorista di Macerata senza alcuna esitazione, esprimendo piena vicinanza alle sei persone ferite tra cui alcuni ospiti di un progetto di accoglienza. E la stessa vicinanza va alla famiglia di Pamela Mastropietro che ha subito un crimine barbaro e inaudito.

CONTINUA A LEGGERE >>


LEGACOOPSOCIALI CONDANNA L'ATTO CRIMINALE E TERRORISTA

Legacoopsociali condanna l’atto criminale e terrorista di Macerata senza alcuna esitazione, esprimendo piena vicinanza alle sei persone ferite tra cui alcuni ospiti di un progetto di accoglienza. E la stessa vicinanza va alla famiglia di Pamela Mastropietro che ha subito un crimine barbaro e inaudito.

CONTINUA A LEGGERE >>


GENERAZIONI FUTURE, ASSEMBLEA DELEGATI LEGACOOPSOCIALI

Assemblea dei delegati 2020 “Generazioni future. Incontro con le Istituzioni”. Questo il titolo del secondo appuntamento per questa assemblea “diversa” di Legacoopsociali in emergenza Covid. Si terrà in videoconferenza giovedì 19 novembre dalle 9.45 alle 13.00.

CONTINUA A LEGGERE >>


VANNI (LEGACOOPSOCIALI): VOGLIAMO RISPOSTE SU LAVORO, SALUTE E COESIONE SOCIALE

Coesione sociale e territoriale, lavoro e salute: essere resilienti e guardare alle generazioni future. Questi i temi proposti da “Generazioni future – Incontro con le istituzioni”, il secondo appuntamento dell’Assemblea dei delegati 2020 di Legacoopsociali. Un confronto “diverso”, che si è svolto in videoconferenza ed è stata coordinata da Romano Benini.

CONTINUA A LEGGERE >>


#NOICIVACCINIAMO: AL VIA LA CAMPAGNA DI LEGACOOPSOCIALI

Perché hanno fiducia nella scienza. Perché è responsabilità civile. Per salvare vite. Per la salvezza di tutti. Sono tanti i motivi con cui gli operatori socio-sanitari e cooperatori sociali da tutta Italia lanciano la campagna #noicivacciniamo costruita insieme a Legacoopsociali, attraverso un video pubblicato sui canali youtube e social network (Facebook e Twitter) dell’Associazione che rappresenta oltre 2.400 cooperative sociali.

CONTINUA A LEGGERE >>


ISCOOP, PIATTAFORMA DI BILANCIO SOCIALE PER LE IMPRESE SOCIALI COOPERATIVE

E’ uno strumento innovativo per creare il proprio bilancio sociale. Iscoop è la nuova piattaforma di Legacoosociali nata per supportare le cooperative sociali, associate a Legacoop, nell’elaborazione del bilancio sociale e facilitare il percorso di adeguamento delle cooperative all’obbligo normativo di rendicontazione sociale previsto dalla nuova riforma del Terzo settore. Oggi si è svolta on line la presentazione territoriale delle Marche, introdotta dal direttore di Legacoop Marche, Fabio Grossetti, che ha ricordato l’obbligatorietà da quest’anno della redazione del bilancio sociale in riferimento all’anno 2020.

CONTINUA A LEGGERE >>


COOPERANDARE: IL TANDEM DI LEGACOOPSOCIALI CORRE VERSO IL 5° CONGRESSO NAZIONALE

Si chiama #cooperandare e il tandem è il suo simbolo: Legacoopsociali si proietta nel futuro con il suo 5° congresso nazionale. Si terrà al Dumbo di Bologna il 25 e 26 novembre con un programma ricco di ospiti e relatori tra cui i ministri Dadone, Orlando e Stefani.

CONTINUA A LEGGERE >>


COOPERANDARE: IL TANDEM DI LEGACOOPSOCIALI CORRE VERSO IL 5° CONGRESSO NAZIONALE

Si chiama #cooperandare e il tandem è il suo simbolo: Legacoopsociali si proietta nel futuro con il suo 5° congresso nazionale. Si terrà al Dumbo di Bologna il 25 e 26 novembre con un programma ricco di ospiti e relatori tra cui i ministri Dadone, Orlando e Stefani.

CONTINUA A LEGGERE >>


LA RICERCA IPSOS AL 5° CONGRESSO NAZIONALE DI LEGACOOPOSOCIALI

Nel Paese il 64% degli italiani ha un forte senso di sfiducia verso le imprese e le banche. Il 60% vuole riformare il capitalismo e chiede più mutualismo e cooperazione. Il 41% ha rinunciato alle cure sanitarie e per il 40% l’assenza delle cooperative peggiorerebbe l’assistenza agli anziani e alle persone più fragili. Sono solo alcuni dei dati della ricerca “Gli scenari del cambiamento” di Ipsos che sarà presentata al V Congresso nazionale di Legacoopsociali a Bologna il 25 e il 26 novembre negli spazi di Dumbo in presenza e on line con la diretta streaming su YouTube, Facebook e sito www.legacoopsociali.it.

CONTINUA A LEGGERE >>


ELEONORA VANNI RIELETTA PRESIDENTE NAZIONALE LEGACOOPSOCIALI

Eleonora Vanni rieletta presidente nazionale di Legacoopsociali al 5° Congresso dell’associazione nazionale di Legacoop. La Direzione appena eletta ha confermato la presidente uscente per un nuovo quadriennio. Lo stesso organismo è a maggioranza femminile: 55% donne, 45% uomini e 17% under 42.

CONTINUA A LEGGERE >>