ALLEANZA COOPERATIVE MARCHE: STRONATI NUOVO PRESIDENTE

ALLEANZA COOPERATIVE MARCHE: STRONATI NUOVO PRESIDENTE

Settore: ALLEANZA COOPERATIVE ITALIANE

31 mag 2018

Passaggio di consegne alla presidenza dell’Alleanza delle Cooperative Italiane delle Marche, coordinamento composto dalle associazioni Agci, Confcooperative, Legacoop. Massimo Stronati, presidente di Confcooperative Marche, è stato nominato dal comitato esecutivo di Aci Marche e subentra a Gianfranco Alleruzzo, presidente di Legacoop Marche. Il mondo dell’Alleanza Marche è composto da 900 cooperative con 350 mila soci e 24 mila dipendenti, con un fatturato di circa tre miliardi di euro.

 

“Il ruolo della cooperazione è fondamentale in un momento come quello che stiamo vivendo – ha detto Alleruzzo tracciando un bilancio delle attività dell’Alleanza dell’ultimo anno –, con la sua forza sociale, oltre che economica, che ha permesso, per moltissime persone, di affrontare le conseguenze della crisi economica potendo contare sul proprio lavoro. Ora, questo percorso dobbiamo continuare ad affrontarlo come Alleanza”.


L’Aci Marche ha firmato a marzo un protocollo con la Regione Marche per valorizzare il ruolo economico e sociale del mondo cooperativo. Fra i temi da portare avanti nei prossimi mesi, ci sono la rinascita dei territori colpiti dal terremoto nelle Marche, la creazione di nuove cooperative e di “workers buyout” ossia un’impresa rigenerata, che rinasce grazie un'operazione di acquisto di una società realizzata dai dipendenti dell’azienda stessa.


“Dobbiamo continuare a confrontarci con Regione sui temi del protocollo, con i sindacati e con tutti gli altri soggetti che seguono lo sviluppo territoriale – ha detto il neo presidente Stronati – e, come Alleanza, adesso dobbiamo lavorare sulla creazione dei coordinamenti dei singoli settori in modo tale da poter operare ancora più concretamente per la crescita di tutte le cooperative associate”.


Stefano Burattini, presidente Agci Marche, ha sottolineato come “la volontà di creazione dell’Alleanza nasca dai territori” e come “in questo processo, sia necessario sempre mettere la massima attenzione alle cooperative che sono in difficoltà”.

 



SUGLI STESSI ARGOMENTI: Alleanza Cooperative Italiane Marche



bots

LEGACOOP MARCHE - Ancona | Cod. Fiscale 80003990423
È vietata la riproduzione dei testi pubblicati nel sito